Contenimento consumi idrici

Pubblicata il 01/06/2022

 
Gli inverni sempre più miti e meno piovosi, l’aumento delle temperature delle stagioni e i cambiamenti climatici in atto portano a rivedere le nostre abitudini.
 
Le temperature elevate e la carenza di piogge stanno spingendo i cittadini verso maggiori consumi idrici che impongono un maggiore impegno al contrasto degli sprechi di acqua potabile.
 
Per questi motivi si invita LA CITTADINANZA:
 
  • AD EVITARE DI IRRIGARE I GIARDINI, un irrigatore consuma come 3 rubinetti, è sufficiente un impianto con 6 irrigatori in funzione per provocare cali di pressione e disagi in un’intera via;
  • EVITARE L’UTILIZZO DI PISCINE che di norma richiedono dai 20 ai 25 mc d’acqua per il riempimento; nel caso procedere al riempimento solo in orario notturno ed in più notti;
  • ADOTTARE STILI DI VITA ORIENTATI AL RISPARMIO IDRICO come ad esempio preferire le docce ai bagni, installare frangigetti nei rubinetti, non alimentare l’idropulitrice con l’acqua potabile, utilizzare gli elettrodomestici solo a pieno carico.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO_risparmio_acqua_pot-2022-firmato-autogr.pdf 391.33 KB
torna all'inizio del contenuto